Fuori di banco 2023 a Forte Marghera: il salone dell'offerta formativa raddoppia tempi e contenuti

Data: 
18/09/2023

Logo Fuori di banco il salone dell'offerta formativa

[18-09-2023] Ai nastri di partenza la XIV edizione di Fuori di Banco, il salone dell’offerta formativa promosso da Città metropolitana di Venezia, che si terrà dal 28 al 30 settembre e dal 5 al 7 ottobre, per dare un aiuto concreto a studenti e loro famiglie, offrendo una guida qualificata all’orientamento nella scelta del loro futuro di studio e di lavoro.

 

Sarà ancora il Forte Marghera di Mestre (via F. Marghera, 30) la cornice e il contenitore di questa edizione 2023 di Fuori di Banco, ma con molte novità pensate per rispondere alle aspettative di un pubblico in crescita - ben oltre le settemila presenze registrate nel 2022 - che colloca questa manifestazione tra le più significative in ambito regionale.

 

La prima novità è data dalla diversa collocazione temporale, in due fine settimana come già detto, dal giovedì al sabato:

  • Dal 28 al 30 settembre, dedicata a studenti in uscita dalle scuole superiori, con l’offerta universitaria, di istruzione tecnica superiore e post diploma e una guida ai test d’ingresso;
  • Dal 5 al 7 ottobre, per l’uscita dalla terza media e l’incontro con l’ampio panorama dell’offerta formativa superiore del territorio metropolitano e i servizi per l’orientamento.

 

In forte crescita anche il fronte di collaborazioni, esperti ed espositori, che hanno richiesto un grosso sforzo organizzativo rispetto alle edizioni precedenti: 10 università, 10 ITS (istituti tecnici superiori post diploma), 40 istituti per l’istruzione e la formazione professionale superiore, comprese le arti grafiche e musicale; il mondo del lavoro con Veneto Lavoro, Confindustria, Cciaa Venezia e Rovigo, Ance Venezia giovani, ma anche Polizia di Stato, Lagunari dell’Esercito, Arma dei Carabinieri e Marina Militare. Per l’orientamento prosegue la collaborazione con il Comune di Venezia attraverso vari servizi ed Europe Direct, ma anche con la cooperativa Sestante di Venezia ed Esu, il centro servizi per il sistema universitario. Per la prima volta sarà presente il Cisia, il Consorzio interuniversitario dei sistemi integrati di accesso per un focus speciale sui test d’ingresso all’università destinato al personale docente incaricato per l’orientamento.

 

Tutti gli espositori, circa 80, saranno ospitati al padiglione 30, mentre il programma culturale, tra le 8.30 e le 13.00  nonché dalle 14:00 alle 18:00 di ogni giorno del salone, si terrà al padiglione 53, dove si avvicenderanno oltre 70 appuntamenti con ospiti ed esperti. In questo caso, data la capienza delle sale disponibili, è d’obbligo la prenotazione:

 

Il salone è presente anche in rete: il sito www.fuoridibanco.it raccoglie tutte le informazioni utili per accedere al salone, partecipare al programma, prenotare i servizi di orientamento e colloquio previsti, ma è anche punto di raccolta dell’offerta formativa del territorio, aggiornata costantemente dagli stessi istituti scolastici e formativi, oltre ad offrire una mappatura completa dei servizi educativi presenti sul territorio.

 

MATERIALI